Sopracciglia Tatuate: i vantaggi e la tecnica

Le sopracciglia sono uno dei punti di forza del nostro viso, perché consentono di mettere in risalto lo sguardo rendendolo più deciso e accattivante,dando profondità ad esso, ma pure di incorniciare gli occhi nel migliore dei modi. Ecco perché sia donne che uomini tendono ad avere molta cura delle sopracciglia, allo scopo di mettere in risalto la bellezza del loro viso ed in particolare degli occhi.

Tuttavia le sopracciglia richiedono un intervento costante e quasi quotidiano, per cui può diventare un problema per coloro che hanno poco tempo per prendersene cura. Pertanto una rivoluzione nell’ambito dell’estetica è stata l’invenzione delle sopracciglia tatuate, le quali consistono in un trucco permanente o semipermanente che consente di mantenere nel tempo la forma scelta per le proprie sopracciglia, senza il bisogno di doverle ritoccare ogni volta che i peli ricrescono. Esistono perciò due diverse tecniche per tatuare le sopracciglia, che regalano numerosi vantaggi a coloro che vogliono avere sempre il viso in ordine.

Sopracciglia tatuate: le tecniche

Esistono differenti tecniche per ottenere delle sopracciglia tatuate durature nel tempo, che variano a seconda dei propri gusti. Bisogna tuttavia fare attenzione ed affidarsi a degli esperti, come il centro Trucco Permanente (che tra gli altri servizi, offre anche quello delle sopracciglia tatuate), per evitare di subire danni.

Una prima tecnica da scegliere, che evita l’effetto troppo netto delle sopracciglia tatuate e dona naturalezza, sono le sopracciglia a pelo. La tecnica consiste nel realizzare dei microtratti che riproducano l’effetto dei singoli peli nelle zone dove essi mancano, per andare ad infoltire le sopracciglia e renderle più belle.

La tecnica delle sopracciglia a pelo è la più famosa ed utilizzata, ed ha un costo piuttosto accessibile poiché dopo la prima seduta, necessità di una sola seduta di mantenimento all’anno per ritoccare il colore.

Altra tecnica cui ci si può affidare è invece il microblading, con la quale si va ad inserire il pigmento non in superficie nella pelle, ma proprio in profondità nella parte del derma. E’ una tecnica che si utilizza quando ci sono problemi di alopecia e si vogliono colorare le sopracciglia con un effetto più duraturo.

I vantaggi delle sopracciglia tatuate

Qualunque sia la tecnica scelta per ottenere delle sopracciglia tatuate, esse possono essere scelte per numerosi vantaggi. Infatti grazie al trucco permanente delle sopracciglia, si è in grado non solo di dare uno sguardo più intenso e accattivante al viso, risolvendo il problema di dover ogni volta eliminare i peli in eccesso, ma si può pure eliminare qualche difetto o imperfezione delle sopracciglia, mettendo invece in risalto i punti forti.

Le sopracciglia tatuate sono dunque un grande vantaggio per chi soffre di problemi di alopecia ed ha peli radi, o comunque ha problemi legati alla perdita di peli ma pure cicatrici nell’arco sopraccigliare.

Tuttavia prima di sottoporsi a questo tipo di intervento estetico, è meglio consultare degli esperti del settore che sappiano consigliare sul miglior trattamento da fare, e si occupino pure della cura della pelle prima di affrontare l’intervento. Ad esempio è importante ricordarsi di idratare la pelle prima e dopo il tatuaggio alle sopracciglia, per rendere la stessa più elastica e propensa al tatuaggio.

Pin It