Grillo alza il tiro perché perde consensi?

“Povero Grillo, perde consensi e la presa sui suoi e crede, per recuperarli, di dover alzare quotidianamente il tiro. Dalla sua villeggiatura in Sardegna se la prende con Napolitano, azzardando nientemeno che la richiesta di un passo indietro. Non saremo mai grati abbastanza al nostro Presidente per la sua generosità e il senso dello Stato; ha rappresentato e continua a rappresentare per tutti gli Italiani un fondamentale punto di riferimento. Consiglierei a Grillo, che evidentemente ha esaurito il suo repertorio, di tornare sui temi che gli sono più congeniali: la contabilità degli scontrini e le gite di gruppo coi suoi”. Lo afferma Paola De Micheli, vicepresidente vicario del Gruppo Pd alla Camera.

Pin It