Burraco gratis: i portali di riferimento per giocare a Burraco online

Un’epidemia dilagante a macchia d’olio si sta diffondendo in tutta Italia, anzi, in tutta Europa! E’ altamente contagiosa e non lascia scampo, qualora se ne venga in contatto, sarà molto difficile uscirne!

Tranquilli, non si tratta di un virus di un qualche morbo pericoloso, di virale c’è solo la sua veloce e ampia diffusione: è il Burraco! Un gioco di carte che sta prendendo piede come una moda, una vera tendenza, tanto da essere sbarcato anche sul web, dove i tavoli di gioco sono affollatissimi e pieni di fan.

E non si tratta affatto di attempate signore, ma di giovani e giovanissimi che, una partita dopo l’altra, ormai sono in grado di battere anche la più esperta nonna pugliese che il gioco lo ha praticamente inventato!

Perché, difatti, il Burraco nasce in Puglia negli anni ’80 (c’è chi invece lo vuole più anzianotto e lo retrodata agli anni ’40 con natali in Uruguay), ma si è così evoluto da quei tempi, da essere diventato una moda giovanile, con la conseguente nascita di siti web di gioco online.

Il Burraco, seppur disputato online, si gioca con le carte, precisamente con due mazzi da 54 carte francesi, e prevede che i giocatori, di turno in turno, peschino carte dal mazzo principale o da quello degli “scarti” e calino, se possibile, particolari combinazioni o sequenze di minimo tre carte di valore uguale o dello stesso seme ma di valore contiguo.

Un complesso numero di regole e operazioni da dover effettuare per poter proseguire e sperare di vincere la partita, rendono il gioco appassionante e coinvolgente. Fondamentale per la vittoria della partita è riuscire a mettere a terra almeno 7 carte in sequenza o combinazione, che compongono così un “Burraco”.

Numerosissimi sono i portali nati per giocare online. Un esempio molto popolare è il portale Burraco, dove è data la possibilità a chiunque si registri, gratuitamente, di partecipare a partite e tornei di questo gioco, con la possibilità inoltre di trovare notizie e approfondimenti sul Burraco, grazie anche alla presenza di un suo blog, un forum e una fanpage, trasformando così il Burraco da semplice gioco in un fenomeno sociale ed aggregante.

Pertanto, le nostre care mamme e nonne ci dovranno perdonare se, la partita o il torneo di Burraco, noi della generazione di internet, preferiamo farla online, ricusando i loro frequenti e solerti inviti ad unirci al loro tavolo da gioco dal panno ormai sbiadito.

Giocare online a Burraco non è infatti solo un semplice passatempo come tanti, altrimenti non si spiegherebbe l’enorme quantità di siti e portali su cui poter praticare la, forse poco nobile ma sicuramente entusiasmante, “arte” del Burraco.

Strategia e fortuna si alternano di mano in mano, rimescolando virtualmente, e mai termine fu più adatto, le sorti della partita ad ogni pescata o calata di carte, sempre rigorosamente virtuali. E così da gioco di carte, il Burraco diventa appunto un fenomeno virale, che appassiona migliaia e migliaia di giocatori contemporaneamente in tutta Italia, diffondendosi negli ultimi tempi anche nel resto d’Europa. Pare infatti che “focolai” di giocatori online contagiati dal Burraco siano stati rilevati anche in Grecia, Spagna, Francia e più recentemente anche in Inghilterra e Germania.

Pin It