Le caratteristiche di una porta blindata efficace e su misura

La porta è il primo dispositivo di sicurezza nonché l’accesso principale. Abitazioni e uffici possono essere difesi installando un infisso adeguato, in grado di tenere lontani i malintenzionati senza tuttavia compromettere l’estetica del contesto.

Una moderna porta blindata funge proprio da deterrente, scoraggiando i ladri dal tentativo di effrazione. Essere certi che nessuno possa fare un accesso indesiderato all’interno dell’edificio permette di dormire sonno più tranquilli.

Infatti numerosi furti vengono effettuati proprio durante le ore notturne, quando il ladro ha più tempo per forzare una serratura e per aprire una porta. Queste problematiche e questi rischi non riguardano solo le grandi città ma anche i piccoli centri abitati. La famiglia e gli affetti personali sono le cose più preziose che si possiedono.

Per cui bisogna difendere adeguatamente i nostri cari con un efficiente sistema di sicurezza. La porta blindata rappresenta una scelta particolarmente lungimirante per tenere lontani i ladri e vivere serenamente.

Com’è fatta una porta blindata? Ovviamente la versione blindata di un infisso è differente da un modello standard. La particolarità è che il serramento blindato impedisce l’intrusione mediante dispositivi specifici di fissaggio al muro come le cerniere, tramite un sistema di bloccaggio degli elementi, grazie alla solidità dei materiali.

L’elemento che rende una porta ancor più efficace contro l’effrazione è la serratura, che di solito è caratterizzata da un cilindro apposito che non può essere rimosso nemmeno facendo forza con un cacciavite o con un martello.

Per quanto riguarda il montaggio la porta blindata viene fissata tramite il controtelaio. Internamente c’è il telaio che può essere rinforzato nei punti ritenuti più sensibili. Ci sono 6 classi differenti di blindatura.

La prima riguarda la resistenza alla forzatura manuale. La seconda tipologia protegge da forzature con attrezzi di facile reperibilità. Dopodiché c’è la blindatura da leve (piede di porco). Quindi c’è la protezione da trapano e sega. La quinta classe riguarda la resistenza all’attrezzatura elettronica e la sesta a quella di elevata potenza.

Scegliere la porta blindata giusta è di fondamentale importanza. Dunque ci si deve interfacciare con un riferimento serio, in grado di assicurare un montaggio a regola d’arte e conseguentemente un’ottima efficacia contro gli accessi indesiderati.

Sul sito Sicurchiavi.com puoi trovare tutti i contatti e richiedere le informazioni necessarie per farti un’idea del lavoro da effettuare affinché la sicurezza della tua abitazione migliori sensibilmente. Le porte blindate di ultimissima generazione abbinano la caratteristica della resistenza allo scasso con un’estetica accattivante.

Infatti i cataloghi dei differenti modelli comprendono proposte per tutti i gusti personali che si integrano alla perfezione con qualsiasi ambiente e con ogni stile architettonico. Ci sono porte blindate che addirittura possono essere montate nei centri storici, dove le facciate degli edifici hanno precisi vincoli da rispettare.

I colori tra cui poter scegliere sono moltissimi, dai più classici a quelli più moderni. Tutte le porte vengono realizzate su misura in base all’esigenza specifica e allo spazio a disposizione del cliente.

Pin It